‘Offende Maometto’, pena di morte per una cantante

Il giudice della Corte Suprema saudita, Sheikh Ibrahim Al Khodeiri, ha chiesto la pena di morte per Dhikra Mohamed.
Dhikra, cantante tunisina da anni emigrata in Egitto, era intervenuta durante un festival in Qatar illustrando gli ostacoli incontrati all’inizio della sua carriera e ricordando che anche il profeta Maometto aveva dovuto lasciare il proprio paese perché avversato dalla propria gente.
Tali affermazioni hanno scandalizzato il giudice che ha accusato la musicista di apostasia (ripudio pubblico e solenne della propria religione). (Fonte: la Repubblica)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.