Janet Jackson non vuole i soldi di suo fratello Michael

Janet Jackson non vuole i soldi di suo fratello Michael

Janet Jackson non nutre alcun interesse verso il denaro di Michael. Lo comunica l'avvocato della cantante che ha diramato un comunicato per sottolineare che anche i suoi fratelli Randy e Rebbie non intendono beneficiare economicamente dal patrimonio del compianto “re del pop”. “Non è per i soldi che stanno lottando per dimostrare la non validità del testamento di Michael. Il loro unico interesse è il benessere dei bambini. Sostituendo gli esecutori testamentari del patrimonio, ogni cosa sarà fatta nell'interesse migliore per i figli di Michael, esattamente come Michael avrebbe voluto”, ha scritto l'avvocato Blair G. Brown. I fratelli Jackson sono stati ultimamente protagonisti di alcune vicende che hanno gettato molte ombre sull'unità nella famiglia. Dopo l'improvvisa scomparsa di Katherine Jackson erano circolate voci che volevano la madre del clan Jackson costretta in Arizona dai figli contro la sua volontà. Ritornata a casa dopo una settimana, la donna si è vista sottrarre la custodia esclusiva dei tre nipoti Prince, Paris e Blanket in favore del nipote (e figlio di Tito Jackson) T.J. Jackson. Gli attuali esecutori testamentari del lascito di Michael Jackson sono John Branca e John McClain che percepiscono il 10% delle entrate derivanti dal patrimonio del cantante stimato in 1 miliardo di dollari. I fratelli Jackson affermano che il testamento è falso e a provarlo ci sarebbe il fatto che Michael era fuori città il giorno in cui i documenti sono stati firmati a Los Angeles.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.