Rolling Stones alla Somerset House per i 50 anni, il video

Rolling Stones alla Somerset House per i 50 anni, il video

Per tutti coloro i quali non sono stati in grado d'andare a Londra per festeggiare i loro 50 anni, e ovviamente si tratta della maggior parte dei loro sostenitori, i Rolling Stones provvedono ora a fornire una sorta di riassunto di come si sono svolte le cose alla Somerset House, il palazzo del centro dove si è svolta l'inagurazione della mostra loro dedicata. Lo storico e gigantesco edificio sullo Strand, costruito a metà Settecento, peraltro riceverà i curiosi di storia degli Stones fino al 27 agosto. L'ingresso è gratuito. L'esposizione, in programma nelle East Wing Galleries, vanta anche immagini rare ed inedite. La prima parte del clip vede parte dell'allestimento della mostra. La seconda tranche mostra gli Stones davanti al Marquee Club, dove nel luglio 1962 si svolse il loro primo concerto. Sì, ma se il Marquee non esiste più da anni, come hanno fatto? La spiegazione esiste, la si vede al minuto 2 e 12 secondi e naturalmente non vogliamo togliere il piacere di scoprirla da soli. Terza e ultima parte, l'arrivo degli Stones alla Somerset House lo scorso 12 luglio; forse solo in questa occasione si riesce a comprendere quanto, pur dopo mezzo secolo, sia pur dopo anni di inattività discografica, sia pur non proponendo nulla di nuovo, i veterani musicisti siano ancora delle enormi, gigantesche, esagerate rockstar.




Caricamento video in corso Link








Interessante anche questo video in cui Charlie e Ronnie parlano del libro "The Rolling Stones: 50":




Caricamento video in corso Link








All'inizio dello scorso luglio Watts, sentito dalla Associated Press, ha detto: "Quando sono entrato nei Rolling Stones, pensavo che la cosa sarebbe durata giusto qualche mese, perché a quel tempo i gruppi duravano così. Ero già stato in un sacco di gruppi, e duravano due o tre mesi. Poi invece siamo arrivati a tre anni. Dopo tre anni ho pensato: 'Basta, non dureremo certo ancora molto'".
 

Dall'archivio di Rockol - Quella volta che i Rolling Stones subirono un attentato terroristico...
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.