Sanremo: Aldo Busi e gli altri scrittori al Festival

Si consuma uno strano matrimonio a Sanremo, quest’anno, tra musica e letteratura.

Sono infatti presenti al Festival, in veste di inviati, diversi scrittori, che avranno il compito di adoperare le proprie argute parole per meglio descrivere una kermesse che rischia comunque sempre di essere più grande di tutti. Niccolò Ammaniti osserva quasi stupefatto l’avvicendarsi dei cantanti sul palchetto della sala stampa, osserva disincantato il Festival vero e proprio nel suo svolgimento, evidentemente affascinato dall’atmosfera della sala stampa. Al Festival si danno per accreditati anche Tommaso Labranca, che però si è appena intravisto, ed Enrico Brizzi, anche lui protagonista di un’incursione in sala stampa. Chi invece ha dato modo a tutti di vedere e di ascoltare quanto aveva da dire è stato la rockstar acquisita Aldo Busi, che ha già accusato di ‘mosciume diffuso’ la manifestazione. "La gente vuole i trucchi", ha detto Busi, " e il vero trucco è quello che non si vede. La tv è tutta fatta di finta spontaneità, che però deve apparire come vera. Ieri sera si sentiva troppo puzza di scaletta, era una prova di recitazione molto forzata. La Pivetti è troppo compresa nel suo ruolo di alter-ego della Herzigova, e ogni tanto si dimentica che non basta essere brutti per essere intelligenti. E a questo punto promuovo già di più la Herzigova, che al di là di tutto, proprio nel momento in cui sfuggiva al suo ruolo di ‘oca giuliva’, risultava più solare e simpatica".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.