Lil Wayne: 'Stufo di rappare'

Non è la prima volta che Lil Wayne fa intendere che potrebbe ritirarsi, o forse solo passare ad altro. Era accaduto anche nel giugno 2011, quando il rapper il cui album "Tha Carter III" del 2008 negli USA riuscì a vendere 1 milione di copie durante la sola prima settimana nelle rivendite, disse: "Sinceramente penso che il mio lavoro non sia corretto nei confronti dei miei figli. Sono concentratissimo sul mio lavoro, e non faccio altro sette giorni su sette. Mi ritiro che sono al vertice. Quando me ne andrò, mi rivorrete tutti. Direte tutti: 'Nooo!'. Non voglio arrivare a ritirarmi quando tutti potrebbero dire : 'Eh, era anche l'ora che te ne andassi'. Il mio prossimo album, Carter IV', potrebbe essere l'ultimo disco che faccio". Ora che il trentesimo compleanno si approssima a grandi falcate, il cantante ha detto all'emittente radiofonica Hot 107.9 di Atlanta: "Mi sembra sempre di non aver fatto nulla, quindi sono sempre
a caccia della prossima cosa da fare. Diventa una bella noia quando si tratta solo di rappare e roba simile. Rappo da quando avevo otto anni, e in settembre ne faccio trenta. E poi sono dappertutto, appaio nelle canzoni di tutti. I miei artisti vanno alla grandissima. Credo che i miei fan si meritino un po' di pausa da parte mia, così magari nel frattempo mi dedico allo skateboard".




Contenuto non disponibile







Alla fine dello scorso giugno è arrivata la notizia che Lil Wayne è stato presente nella Hip hop/r&b chart di Billboard per la centesima volta. Un risultato straordinario arrivato grazie al debutto al numero 57 della canzone "Pop that" di French Montana, che ha visto la collaborazione di Wayne, Rick Ross e Drake. Il rapper, il cui vero nome è Dwayne Michael Carter, è solo il terzo artista e il secondo rapper nella storia di questa classifica (iniziata nel 1942) a raggiungere il traguardo delle cento presenze. Meglio di lui hanno fatto Jay-Z con 108 e James Brown con 111.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.