Blavatnik (Warner) investe su Deezer (streaming): presto il debutto in Usa?

La Access Industries del milionario statunitense (di origini ucraine) Len Blavatnik, nuovo proprietario della major discografica Warner Music, avrebbe acquisito una piccola quota di capitale nel servizio di streaming francese Deezer (per l'11 per cento controllato dalla società di telecomunicazioni transalpina Orange).



Lo rivela Claire Atkinson del New York Post, secondo cui Blavatnik vorrebbe finalmente portare la piattaforma rivale di Spotify, attualmente presente in oltre 100 Paesi al mondo con circa 18 milioni di utenti registrati, sul mercato  statunitense: fino ad oggi evitato accuratamente da Deezer perché giudicato troppo competitivo e oneroso (a causa delle pretese delle  case discografiche per il via libera all'utilizzo del loro repertorio). Per lanciarsi sul mercato nordamericano, scrive la Atkinson, la Web company francese vorrebbe associarsi  a una compagnia telefonica ben radicata sul territorio, confezionando un'offerta inclusa in un pacchetto tariffario indirizzato a un numero consistente di utenti.  



Nata cinque anni fa, a fine 2011 Deezer aveva registrato a bilancio un fatturato di 60 milioni di dollari, contro i 17 milioni dell'anno precedente. Blavatnik, ricorda il New York Post, ha effettuato quest'anno diversi investimenti nel settore dei media e delle telecomunicazioni, in società come Fashion GPS e Tango (mobile video).
 

Music Biz Cafe, parla Francesca Trainini (PMI, Impala)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.