NEWS   |   Industria / 02/08/2012

Edizioni, Bicycle e Budde in joint venture per 'Always on my mind' e 'Pata pata'

Edizioni, Bicycle e Budde in joint venture per 'Always on my mind' e 'Pata pata'

Riportato all'attenzione del pubblico italiano da uno spot televisivo che utilizza la celebre versione di Elvis Presley, l'evergreen "Always on my mind", punta di diamante dei cataloghi editoriali Budde Songs e Budde Music USA, è ora in mano a una joint venture di società indipendenti formata da Bicycle Music Company e Rolf Budde Musikverlag GmbH: Budde, fratello del fondatore Andy, amministrerà il repertorio dell'azienda di famiglia nei territori del GAS e in Francia; Bicycle negli Stati Uniti e nel resto del mondo.



Firmata da Johnny Christopher, Mark James e Wayne Carson, "Always on my mind" conta oltre trecento versioni registrate; oltre a quella di Presley e all'originale di Brenda Lee pubblicato nel 1972, si ricordano tra le altre le interpretazioni di   Willie Nelson, Pet Shop Boys, Michael Bublé, Shakira e Ryan Adams. Il catalogo Budde Songs include altri pezzi celebri come "The letter" (portata al successo nel 1967 dai Box Tops di un giovanissimo Alex Chilton e poi da Joe Cocker e Leon Russell con il live "Mad dogs and Englishmen", ma interpretata anche da Beach Boys, Al Green, Peter Tosh e Dionne Warwick), "Pata pata" (il classico di Miriam Makeba) e "Sugar baby love" (Rubettes).



"Questo catalogo è una gemma e non vediamo l'ora di collaborare con la famiglia Budde per offrire a queste canzoni nuove opportunità in tutto il mondo" ha commentato il presidente di Bicycle Steven Salm, mentre Rolf Budde si è dichiarato felice di una cooperazione "che ci ha aiutato a riprendere il controllo delle azioni della famiglia Budde nelle società americane. Dopo la prematura morte di mio fratello Andy nel 2007 possiamo finalmente riprendere a muoverci sul mercato statunitense".



Fondata oltre sessant'anni fa, Budde ha uffici a Berlino, Londra, Parigi e New York. Bicycle è attiva dal 1974 e gestisce i copyright di artisti come Pete Seeger, Phil Ochs, Arlo Guthrie, Tammy Wynette, Jefferson Airplane/Jefferson Starship, Arlo Guthrie, Glen Ballard, Cramps, Cyndi Lauper, Marilyn Manson e Nine Inch Nails; nel febbraio di quest'anno ha acquisito i diritti di sfruttamento delle canzoni, del nome, del marchio e dell'immagine di Billie Holiday.  
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BEATLES
Scopri qui tutti i vinili!