Musica on-line, RioPort sfida le major con il download senza confini

Nuovo ingresso sullo scenario emergente (e ancora magmatico) della distribuzione di musica in formato digitale: accanto alle joint venture lanciate dalle major discografiche (MusicNet e Pressplay, vedi news) e alle iniziative di pionieri indipendenti come Listen.com e FullAudio si propone ora con dichiarate ambizioni anche l'azienda americana celebre per avere commercializzato il primo e più popolare dei lettori MP3 portatili. E va detto che PulseOne, il servizio musicale in abbonamento che RioPort Inc. ha in programma di far debuttare entro un paio di mesi, sembra partire sotto i migliori auspici, grazie al coinvolgimento iniziale della major BMG tra i fornitori di contenuti e ad una flessibilità d'uso teoricamente assai superiore a quella degli analoghi servizi già in commercio. Fedele alla filosofia aziendale di RioPort, da sempre votata alla portabilità della musica, la piattaforma PulseOne renderà possibile il trasferimento dei file audio scaricati (a pagamento) da Internet su riproduttori digitali portatili, computer palmari e telefoni cellulari, scavalcando i limiti imposti dai sistemi concorrenti che non permettono normalmente di trasportare la musica acquistata in rete al di fuori del personal computer utilizzato per il downloading (solo PressPlay permette ai suoi utenti di copiare parte del catalogo scaricato su CD registrabili, vedi news). Un “plus” tutt'altro che trascurabile, secondo gli analisti di mercato, sempre che RioPort riesca ad assemblare un catalogo musicale in grado di soddisfare le aspettative degli utenti musicali on-line: problema di risoluzione tutt'altro che facile per tutte le imprese che oggi intendono vendere stream e download musicali, data la prudenza con cui le major discografiche concedono i loro repertori per paura di finire preda dei pirati digitali e di bruciare definitivamente il proprio business tradizionale, la vendita dei CD nei negozi.
Music Biz Cafe Summer: radio e TV verso il futuro
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.