PiL di John Lydon, Rancid e altri al grande festival punk Rebellion

PiL di John Lydon, Rancid e altri al grande festival punk Rebellion

I PiL, costretti qualche giorno fa ad annullare la propria esibizione al festival italiano Rock in Idrho, i Rancid, che stanno registrando il successore di "Let the dominoes fall" del 2009, i Buzzcocks, orgogliosamente sulla piazza (con una sola interruzione, negli anni Ottanta) dal 1976, e poi altri ancora. Molti altri ancora. E' il festival punk Rebellion, praticamente il massimo per chi ha a cuore questo genere musicale perché oltre ai Public Image Ltd. di John Lydon, Rancid e Buzzcocks ci saranno altri 150 gruppi. Un'esagerazione. Cuore dell'operazione, Blackpool, una volta una sorta di Rimini della classe operaia britannica e oggi località balneare - quando il meteo lo permette - per famiglie. La città con la famosa torre, attrazione turistica modellata sulla torre Eiffel di Parigi, aperta al pubblico dal 1894 e  alta 158 metri, sta per dare il benvenuto anche ad un curioso ed urticante mix di vecchio e nuovo, giovani che raccolgono la fiaccola accesa dai "vecchi". Ecco così che, al fianco dei Stiff Little Fingers, nordirlandesi assieme dal 1977, ci saranno i Goldblade che invece esistono dal 1995 e così via. Ci saranno addirittura i Chelsea di Gene October, non certo molto attivi negli ultimi anni. Il festival si svolgerà presso la città del Lancashire dal 2 al 5 agosto. Gli headliner e i penultimi in scaletta:
2 agosto: Buzzcocks, Business
3: Social Distortion, Anti-Pasti
4: Public Image Ltd., Slaughter and the Dogs
5: Rancid, UK Subs

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.