Carosello cambia partner: da Universal a Warner

Accordo di distribuzione e partnership sul fronte A&R tra Warner Music Italia e Carosello, l’etichetta discografica del gruppo Curci che vanta in catalogo oltre 3000 titoli. Oltre a curare la commercializzazione “fisica” dei prodotti pubblicati dalla indie milanese, dunque, la major guidata da Massimo Giuliano garantirà investimenti di marketing e supporto promozionale alle novità discografiche marchiate Carosello nonché ad una serie di operazioni di “marketing strategico” destinate a riconfezionarne parte del back catalog in funzione delle esigenze del mercato attuale (l’opera di riedizione riguarderà incisioni storiche di artisti come Astor Piazzolla, Domenico Modugno, Mina, Vasco Rossi e Roberto Murolo: del cantautore napoletano Carosello ha appena acquisito l’intero catalogo e sta preparando un nuovo album, la cui uscita è prevista in concomitanza con l’assegnazione di un premio alla carriera al prossimo festival di Sanremo).
Ma la particolarità del contratto, di durata biennale, consiste soprattutto nell’impegno congiunto sul versante dei nuovi talenti, con il riconoscimento a Carosello di un ruolo di “laboratorio” artistico non solo in area locale ma anche internazionale (attraverso licenze acquisite dall’estero). Sul fronte italiano, intanto, le prime mosse annunciate dal direttore generale dell’etichetta, Claudio Ferrante, riguardano l’acquisizione in licenza (con opzione sul prossimo disco) dell’album di debutto di Pacifico (già pubblicato lo scorso anno da Ponderosa Music e riproposto in aprile con due brani in più) e la prossima pubblicazione dell’album di Simone Cristicchi, cantautore uscito dalla fucina del celebre Locale di Roma.
L’accordo con Warner, valido solo per il territorio italiano, giunge a conclusione di tre anni trascorsi con Universal (con cui era in vigore un puro contratto di distribuzione, ereditato dalla PolyGram di Stefano Senardi). “Questa nuova partnership apre a noi e a loro molteplici, interessanti opportunità sia per quanto riguarda il lancio di nuovi talenti che nel campo del marketing strategico”, ha detto Ferrante a Rockol. “Ma la nostra indipendenza – assicura il direttore generale di Carosello - non verrà meno: non cederemo il nostro catalogo e continueremo ad operare in autonomia”.
Music Biz Cafe Summer: le conseguenze della pandemia su major e indie
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.