Venduto a 35.000 dollari il '45 giri USA più raro dei Beatles'

Venduto a 35.000 dollari il '45 giri USA più raro dei Beatles'

E' stato venduto a 35.000 dollari un disco che viene definito "il 45 giri promozionale più raro dei Beatles negli USA". Si tratta del singolo con le canzoni "Ask me why" ed "Anna", pubblicato nel 1964 da Vee Jay Records (Vee-Jay Special DJ No. 8, 1964) e del quale, riporta WhatSellsBest.com, esisterebbero sole 5 o 6 copie al mondo. UltimateBeatlesCollection.com fa più chiarezza sulla storia del vinile: "Il disco fu distribuito nel 1964 a qualche emittente radiofonica di Los Angeles per testare il mercato in caso di eventuale pubblicazione. Si ritiene ne esistano solamente 6 copie". Il disco, poi mai pubblicato nel formato testato (in UK invece nel gennaio 1963 "Ask me why" fu il lato B di "Please please me"), è stato venduto da Heritage Auctions. Nello scorso aprile si era inevece conclusa, dopo dieci giorni di rilanci neanche troppo fitti ma ben 4200 visitatori della pagina con l'oggetto, l'asta su eBay per una rarissima copia di "Please please me" dei Beatles. L'LP, il primo del gruppo, fu pubblicato nel marzo 1963; conteneva, oltre alla title-track, brani come "Twist and shout", "I saw her standing there" e "Love me do". Descritto dal venditore come "l'album che fece iniziare tutto", il disco  (Parlophone PMC-1202, mono) era invero un prodotto molto particolare in quanto esistono ben pochi "memorabilia" beatlesiani del 1963 con l'autografo di




Caricamento video in corso Link







 tutti e quattro i componenti. Alla fine il vinile è stato aggiudicato per 24.675 dollari.

 

Dall'archivio di Rockol - Giles Martin racconta "Sgt. Peppers Lonely Heart Club Band"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.