Parte il tour di ‘Fratello, dove sei?’

Parte il tour di ‘Fratello, dove sei?’
La colonna sonora del film dei fratelli Joel ed Ethan Coen “Fratello, dove sei?” (“O brother, where art thou?” nella versione originale) è stata un successo di dimensioni inaspettate, diventando l’album country più venduto del 2001 (al momento, ha superato i quattro milioni di copie). Sulla scia di questo risultato, partirà il prossimo 25 gennaio il ”Down from the mountain” tour, che vedrà coinvolti diversi musicisti che hanno collaborato alla colonna sonora, a partire da Chris Thomas King, che nel film interpreta il bluesman Tommy Johnson. Sul palco compariranno anche Emmylou Harris, Alison Krauss & Union Station e la Nashville Bluegrass Band. Buona parte degli spettacoli hanno già fatto registrare il tutto esaurito in prevendita. Come riporta l’agenzia Reuters, il regista Joel Coen ha commentato così il sorprendente trionfo: “Quando abbiamo scelto la musica insieme al produttore della colonna sonora T Bone Burnett, pensavamo: ‘se vende, darà un amano al film’. Adesso si ha l’impressione che abbiamo girato un lungo video per la colonna sonora”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.