Giudice assegna la custodia dei figli di Michael Jackson a TJ Jackson

Giudice assegna la custodia dei figli di Michael Jackson a TJ Jackson

Perdurando la strana assenza di Katherine Jackson, madre di Michael Jackson, dalla casa presso la quale la donna vede affidati i figli dello scomparso Re del Pop, un giudice ha temporaneamente dato la custodia dei tre ragazzi a TJ Jackson, figlio di Tito Jackson. Il giudice Mitchell Beckloff della Superior Court, riferisce Associated Press, ha così deciso in quanto l'anziana signora si trova in Arizona e non interloquisce con i nipoti da parecchi giorni. La mossa arriva dopo alcuni giorni di turbolenza all'interno del clan Jackson. Da poco una fonte vicina alla famiglia ha così spiegato l'improvvisa sparizione da casa della ottantaduenne: "Katherine sta benissimo. A pianificare tutto è stata Janet, ha ritenuto che sua madre avesse bisogno di un aiuto medico e non vedeva l'ora che finalmente potesse riposarsi a letto. E' stata una mossa estrema, ma Janet ha ritenuto che la mamma avrebbe potuto rilassarsi solamente lontana da
Paris e Prince Michael. E'importante sottolineare che non si trova in ospedale. E' in un posto dove può veramente riposare". Subito dopo però c'era stata una segnalazione inquietante: i fratelli e le sorelle di Michael sarebbero arrivati alle mani. In aula TJ ha descritto una "strana conversazione" che ha avuto con la signora Katherine lo scorso martedì sera. "Non avevo mai sentito mia nonna parlare così", ha detto, aggiungendo che le parole della donna parevano farfugliate. Il giudice ha ordinato a a Charles Schultz, avvocato di TJ, di avvisare due altri potenziali tutori: Debbie Rowe, ex moglie di Michael e madre dei suoi due figli maggiori, e la cantante Diana Ross. Perry Sanders,




Contenuto non disponibile







 avvocato di Katherine, ha riferito che la donna sta comunque facendo ritorno presso la casa di famiglia a Calabasas.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.