Midem, il CBGB's di New York prepara il rilancio

Una compilation per celebrare i giorni gloriosi del CBGB’s, tempio newyorkese del punk americano della seconda metà dei ’70 e piattaforma di lancio di band poi divenute leggendarie come Ramones, Television, Blondie e Talking Heads: la pubblicherà l’etichetta Union Square Music, che al Midem di Cannes ha annunciato di avere raggiunto un accordo di collaborazione con il manager del celeberrimo club situato sulla Bowery, Hilly Kristal. “Sulla scia del successo che riscuotono oggi gruppi come gli Strokes”, ha detto il direttore marketing dell’etichetta, Steve Bunyan, “questo tipo di musica conserva oggi, a oltre 25 anni di distanza dalle incisioni originali, un sound assolutamente fresco”.
Sempre al Midem, la stessa Union Square ha siglato un contratto di licenza a livello mondiale con la britannica Acid Jazz: il catalogo di quest’ultima vanta incisioni classiche del genere ad opera di gruppi come James Taylor Quartet e Brand New Heavies.
Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.