Comunicato Stampa: Morris Albert in concerto

Comunicato Stampa: Morris Albert in concerto
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it . La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

30 ANNI DI GRANDI SUCCESSI PER
MORRIS ALBERT In concerto al
GIMMI'S CLUB
MERCOLEDI' 30 GENNAIO 2002
Milano, Via B. Cellini, 2
h. 16,00 –(Lire 30.000) (compresa prima consumazione)

Per prenotazioni: dalle 9.30 alle 13.00 ; dalle 14.00 alle 18.30 e dopo le 20.30
Tel. 02/55188069 –59901299
alle ore 20.30 è attivo il ristorante
alle ore 22.30 concerto di MORRIS ALBERT

MORRIS ALBERT si ripresenta dopo 20 anni!
Ed è proprio mercoledì 30 gennaio 2002 al Gimmi's Club di Milano che l'artista ripropone, oltre a far rivivere con una veste nuova le canzoni piÙbelle di una volta, naturalmente “FEELINGS”, il suo primo e piùgrande hit mondiale dopo 26 anni, che ha venduto ben 150 milioni di copie.
MORRIS ALBERT LIVE

Il gruppo di Morris Albert Ècomposto da quattro musicisti- amici - Paolo Legramandi al basso - Arki Buelli alla batteria - Sergio Cocchi alle tastiere - Simone Boffa alla chitarra -giovani con alle spalle prestigiose esperienze e collaborazioni nazionali ed internazionali. Morris Èritornato al suono della sua chitarra elettrica, si è ripreso il blues, il funk, e il rock di una volta, mescolandoli, ogni tanto, al latin e al rhythm & blues. Oggi, nei suoi show, oltre a fare rivivere, con una veste nuova, le cose belle di una volta, presenta pezzi inediti e alcune delle sue canzoni che hanno avuto successo nel mondo, e naturalmente “Feelings”, il suo piÙforte hit mondiale, riproposta oggi dopo 26 anni, nel modo in cui sempre ha voluto farla.

MORRIS ALBERT BIOGRAFIA
Nato a Rio de Janeiro. Inizia la sua carriera nel 1973, come artista, compositore e produttore con la Copacabana Records, in Brasile.
1974
Incide il suo primo album e, con la canzone Feelings, va al numero uno in Sud America, Messico, America Centrale, Sud Africa e Europa.
1975
Feelings scala anche le classifiche americane e, in seguito, quelle canadesi, giapponesi e australiane, e Morris si stabilisce in California.
1976
Riceve quattro Nomination per i Grammy Awards, e termina l'anno con un tour mondiale.
1977
Continua il tour mondiale. Feelings Èancora nelle classifiche di 52 paesi.
Dal 1978 al 1987
E' l'attrazione principale a Las Vegas, la canzone “Gonna Love You More”, registrata da Gorge Benson nel suo album In Flight, Ènominata per i Grammy Awards e gli regala un altro disco d'oro in America.
Pubblica un nuovo album distribuito in più di 50 nazioni.
Inizia a scrivere sceneggiature e colonne sonore per film e per la televisione; approfondisce le sue conoscenze come regista nel campo cinematografico e televisivo.
Crea uno studio totalmente computerizzato, il primo del genere a Manila, e compone colonne sonore di film tra cui “Un Amore Di Donna” di Risi.
1988 -1989
Ritorna a Rio; scrive una canzone per Mina intitolata Che Nome AvrÌcon testo scritto da Paolo Limiti.
Dal 1990 al 1999
Divide il suo tempo tra Rio, gli Stati Uniti e l'Italia. Costruisce un proprio studio di registrazione e si dedica alla preparazione di nuove canzoni. Riceve proposte per comporre altre colone sonore di films, e si trasferisce in Canada per portare a termine questi progetti. Torna sul palco con lo spettacolo: Feelings Revival dove, a parte Feelings ed altre proprie canzoni, presenta una miscelanea di successi internazionali. Poi ritorna definitivamente in Italia, dove scrive nuove canzoni e prepara un CD con brani originali e prepara lo show che vedremo sul palco del Gimmi's il 30 gennaio.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.