MP3.com denuncia (per centinaia di milioni di dollari) i suoi ex consiglieri

L'azienda di musica online MP3.com ha denunciato Cooley Godward LLP, suo ex team di consiglieri legali, chiedendogli "centinaia di milioni di dollari" in danni. A riportare la notizia è l'agenzia Reuters, la quale afferma, in una corrispondenza da Los Angeles, che la denuncia è stata depositata a L.A. in seguito alla serie di denunce per violazione di copyright che l'azienda si è vista piovere addosso dopo il lancio di My.MP3.com; il team, basato a Palo Alto, California, avrebbe agito in modo non accurato ed incompleto. MP3.com riteneva che il suo nuovo servizio online fosse perfettamente legale, come del resto suggerito da Cooley Godward LLP, ed invece le major del disco la bombardarono di azioni legali.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.