Jannacci: 'Il mio successo è uno schiaffo ai discografici'

Jannacci: 'Il mio successo è uno schiaffo ai discografici'

“Alla mia età posso permettermi di tutto.

E quei discografici che non credevano in me hanno ricevuto un bello schiaffo dal successo del mio ultimo disco. Peccato solo che il disco me lo sono pagato io, mixandolo in casa con mio figlio Paolo, che è anche l'autore di molte nuove canzoni”. A sessantasei anni, Enzo Jannacci non ha perso la grinta e la voglia di dire quello che pensa. Merito, forse, di una ritrovata energia, stimolata anche dal buon successo di vendite del suo ultimo CD “Come gli aeroplani”, pubblicato un paio di mesi fa e ora riproposto dal vivo in una nuova tournée. “Frequento i ragazzi di Seattle e i No Global e mi sento vicino a questi figli del '68, che hanno tutte le credenziali per vincere la loro battaglia. Chi ha perso sono invece quei quarantenni che ora stanno al potere”. (Fonte: Corriere della Sera) .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.