Bob Dylan, nuovo album: i primi dettagli di 'Tempest'

Bob Dylan, nuovo album: i primi dettagli di 'Tempest'

Verrà pubblicato il prossimo 11 settembre "Tempest", il nuovo album di inediti in studio di Bob Dylan: il disco - che includerà dieci brani - raggiungerà i negozi in concomitanza con il cinquantesimo anniversario di attività discografica dell'artista di Duluth, essendo il suo omonimo album di debutto stato pubblicato nel 1962 (ma il 19 marzo).

Prodotto dallo stesso Dylan (per l'occasione accreditatosi con l'abituale pseudonimo di Jack Frost) il trentacinquesimo album in studio del cantautore e ideale seguito di "Together through life" del 2009 è già disponibile in preordine presso i maggiori store online.

Vengono così confermate le voci affiorate già lo scorso 28 maggio, quando un fan site dell'artista pubblicò indiscrezioni relative alle mosse in studio del colosso della canzone americana: le session di registrazione pare si siano tenute presso lo studio di proprietà di Jackson Browne Groove Masters a Santa Monica, lo stesso dove furono fissati su nastro “Together through life” e “Christmas in the heart”. Ad accompagnare il cantautore in sala di ripresa, oltre che la band con la quale da diversi anni si esibisce dal vivo, pare sia arrivato anche David Hidalgo dei Los Lobos, già presente in occasione delle lavorazioni dei prevedenti due album di Dylan: l'autore, multistrumentista e produttore, oltre ad aver suonato chitarra e fisarmonica su alcuni brani, avrebbe aggiunto in alcune occasioni anche strumenti messicani.

[acquista qui la discografia di Bob Dylan]

[leggi qui i testi delle canzoni di Bob Dylan]

Contenuto non disponibile


Delle dieci composizioni presenti nella tracklist due avrebbero la durata di quattordici e nove minuti: la durata complessiva del lavoro dovrebbe essere di 68 minuti.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.