Ultim’ora: Diego Caravano coinvolto in un incidente automobilistico. Salta il tour dei Neri Per Caso

Ultim’ora: Diego Caravano coinvolto in un incidente automobilistico. Salta il tour dei Neri Per Caso
La EMI, casa discografica dei Neri Per Caso, comunica in questo momento (ore 17.51) che Diego Caravano è rimasto coinvolto in un incidente automobilistico occorso la sera del 9 gennaio in via Nomentana, a Roma. L’artista è stato investito frontalmente da un automobilista in totale stato di ebbrezza. Fratture multiple ad una gamba e ad un braccio richiederanno un lungo periodo di convalescenza: conseguentemente, il tour del gruppo è annullato e rinviato a data da destinarsi.
Caravano è stato prontamente soccorso e successivamente si è sottoposto ad un intervento chirurgico presso il C.T.O. di Roma: l’operazione è perfettamente riuscita.
La redazione di Rockol formula a Diego i migliori auguri per una pronta guarigione.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
18 gen
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.