Steely Dan, un nuovo album in vista?

Donald Fagen e Walter Becker, il duo di compositori che ha dato vita, trent’anni fa, agli Steely Dan, è stato recentemente visto in studio dove si trovava per registrare nuovo materiale.

Dopo il successo di “Two against nature”, lavoro che nel 2000 si è meritato un Grammy per il migliore album dell’anno, gli Steely Dan sarebbero pronti, secondo un messaggio sul sito ufficiale del gruppo, a realizzare un nuovo disco: “Dopo essersi presi un po’ di tempo per comporre alcuni brani, Becker e Fagen hanno iniziato a registrarli a New York e dintorni”. In una recente intervista, Donald Fagen ha comunque confermato che le nuove canzoni non saranno influenzate da niente di ciò che attualmente si sente in circolazione. “Non ho acceso la radio da… diciamo trent’anni”, ha ammesso Fagen, “e continuo, essenzialmente, ad ascoltare i soliti, vecchi dischi di jazz che sentivo alle scuole superiori”. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.