Clamoroso: Black Sabbath, Pantera, Rancid e NOFX insieme solo a Milano in giugno

Clamoroso: Black Sabbath, Pantera, Rancid e NOFX insieme solo a Milano in giugno

Ci giunge notizia di una "due giorni" al fulmicotone che si svolgerà a Milano il 6 e 7 giugno.

L'International Gods Of Metal andrà in scena nello spazio antistante il Filaforum di Assago il 6 giugno. Il "bill" è di quelli tosti: apertura con un gruppo italiano che sarà prossimamente scelto dai lettori della rivista "Metal shock", quindi Blind Guardian (ottimi tedeschi di Krefeld, autori di uno speed melodico con "aperture" alla Maiden), Neurosis, Savatage (americani heavy-rock, colpiti due anni fa da un tragico lutto), Stratovarius, Helloween (i tedeschi discograficamente attivi dal 1985), Pantera e, dulcis in fundo, Black Sabbath. Con tanto di line-up degli esordi. Esatto, proprio i mitici Sabbath con tanto di Ozzy Osbourne come frontman. Occasione unica, forse irripetibile, insomma la riproposizione del recente ma già "storico" concerto di reunion dei Sabbath, quello svoltosi a metà dicembre nella loro città natale, Birmingham. Gli organizzatori, una "santa alleanza" che mette assieme promoters di Firenze, Milano e Pordenone, puntano decisi alle trentamila presenze. Il costo dei biglietti (che pare sarà piuttosto abbordabile) verrà reso noto nei prossimi giorni.


E, il giorno dopo, nello stesso luogo, un bel festival punk. Si chiama, come già nelle precedenti edizioni, "Teste vuote, ossa rotte". Un nome, un programma. Apertura con gli H20, poi Dancehall Crashers, poi il primo nome rilevante, quello degli Agnostic Front, quindi Buzzcocks (i pop-punkers di Manchester, il cui primo EP è del gennaio '77), Chumbawamba (non dimentichiamoci che, prima dei fasti di "Tubthumping", gli anarchici di Leeds, attivi dal 1983, sono sempre stati una band "contro"), Rancid, e, "top of the bill", NOFX. Il tutto, 6 e 7 giugno intendiamo, va sotto l'unico titolo di "Progetto Milano open air '98".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.