Eredità dei Nirvana: la parola alla madre di Cobain

Eredità dei Nirvana: la parola alla madre di Cobain
Wendy Fradenburg Cobain O'Connor, la madre dello scomparso leader dei Nirvana Kurt Cobain, ha preso la parte di Courtney Love nella disputa che vede la leader delle Hole contrapposta agli ex compagni dell’autore di “Smells like teen spirit” per contendersi l’eredità della storica band di Seattle. La madre di Kurt, in particolare, ha accusato il bassista Krist Novoselic di essere una persona “sgradevole e maleducata, interessata solo al proprio tornaconto”: la donna ha avuto parole meno dure per il polistrumentista (oggi leader dei Foo Fighters) Dave Grohl, che è comunque stato descritto come un personaggio “ossessionato dai soldi”. In un lettera pubblicata sul sito Internet www.NME.com la signora Cobain O’Connor ha dichiarato: “Sono disgustata dal comportamento degli ex compagni di mio figlio: i signori Grohl e Novoselic, e i loro avvocati, sono solamente dei truffatori e degli imbroglioni”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.