Rod Stewart passa a Universal, album natalizio in autunno

Rod Stewart passa a Universal, album natalizio in autunno

Dopo i Rolling Stones, i Queen, Paul McCartney, Eros Ramazzotti e Madonna (tra gli altri), Universal Music strappa alla concorrenza anche Rod Stewart: il veterano cantante di sangue scozzese, 67 anni compiuti lo scorso gennaio, ha firmato con la major appartenente al gruppo Vivendi un contratto discografico a lungo termine e valido per tutto il mondo il cui primo frutto sarà un album natalizio di duetti in uscita in autunno per la produzione di David Foster, il celebre compositore e produttore che oggi presiede una delle divisioni del gruppo, la Verve.  


"Conosco Rod e Arnold (Stiefel, il suo manager) da molti anni ed è da parecchio tempo che vorrei lavorare con loro", ha spiegato l'amministratore delegato di Universal Lucian Grainge. "Rod",  ha aggiunto, "possiede una delle voci più memorabili e inventive della musica pop e siamo entusiasti di partecipare al prossimo, grande capitolo, di una carriera che ha già fatto storia".



"Sono convinto che insieme a Lucian,  Commander of the British Empire come me, e alla sua fantastica squadra di primissimo livello formeremo il miglior team possibile. E la possibilità di lavorare nuovamente con David Foster rende tutto ancora più piacevole", gli ha risposto Stewart, il cui ultimo album "Still the same",  è una raccolta di classici del rock pubblicata dalla J Records nel 2006.

Contenuto non disponibile


Prima di allora, con l'eccezione dei primi dischi pubblicati da Vertigo e Mercury, la sua copiosa produzione discografica è stata quasi tutta appannaggio del gruppo Warner, su etichette Warner Bros. e Atlantic.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.