Dopo otto anni, nuovo album per i Jon Spencer Blues Explosion

Dopo otto anni, nuovo album per i Jon Spencer Blues Explosion

Se ne parlava già da qualche tempo:  la voce su un possibile nuovo album di Jon Spencer coi suoi Blues Explosion era infatti in circolazione da più di un anno. Dopo la serie di concerti che ha portato il trio indie-punk anche nel nostro Paese, tra l'aprile e il maggio scorso, ecco che spunta la conferma dell'imminente arrivo del loro prossimo lavoro da studio, il primo in otto anni nonché il nono all'attivo per il gruppo.
Il disco si intitolerà "Meat and bone", uscirà i prossimo 17 settembre e sarà il successore di "Damage", l'album del 2004 che la formazione newyorchese diede alle stampe con il nome di Blues Explosion.

"Siamo ancora psicologicamente uniti abbastanza da far musica insieme. Nell'arco dell'ultimo anno trascorso in tour e a scrivere nuovi pezzi, abbiamo riscoperto il nostro passato condiviso come gruppo", ha dichiarato Spencer, : "Abbiamo fatto marcia indietro e siamo tornati alle origini. In un certo senso questo potrebbe essere un altro primo disco". .
"Meat and bone" è stato registrato a Beonton Harbor, nel Michigan, e successivamente mixato a New York.

Tutte le tracce del disco:

"Black mold"

"Bag of bones"

"Boot cut"

"Get your pants off"

"Ice cream killer"

"Strange baby"

"Bottle baby"

"Danger"

"Black thoughts"

"Unclear"

"Bear trap"

"Zimgar"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.