Chris Cornell ricoverato a Udine: salta il concerto a Torino

Chris Cornell ricoverato a Udine: salta il concerto a Torino

Il leader dei Soundgarden Chris Cornell, atteso questa sera a Torino, a Collegno, per una delle date del suo "Songbook tour", è stato ricoverato questa notte, verso le 3, presso l'ospedale di Udine, dopo il concerto tenuto al Castello, per un nome meglio precisato malore. A confermarlo è l'ufficio stampa del tour italiano. L'entourage del cantante, di conseguenza, ha annullato la tappa nel capoluogo piemontese della tournée, in attesa di un bollettino medico che faccia chiarezza sulle sue condizioni di salute. Stando a quanto riferito poco fa dal promoter italiano del cantante e chitarrista, Live Nation, gli altri due appuntamenti programmati dall'artista nel nostro Paese, previsti al teatro Romani di Verona, il 28 giugno, e al Nuovo Teatro dell'Opera di Firenze, il giorno successivo, sono da considerare confermati.



"Il concerto di ieri si è svolto regolarmente, nonostante le condizioni metereologiche caratterizzate da un forte vento e da una costante minaccia di pioggia", ha raccontanto telefonicamente a Rockol Luigi Vignando di Azalea, local promoter dell'artista per la data nel capoluogo friulano: "Chris è arrivato circa mezz'ora prima dell'inizio del live set e ha suonato per un'ora e cinquantacinque minuti. Nulla avrebbe potuto lasciar presagire il malore: dopo il concerto ha lasciato il Castello ma sembrava in buone condizioni di salute. Speriamo non sia nulla di preoccupante e gli auguriamo una prontissima guarigione".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.