Concerti, Mouse On Mars: due date in Italia a luglio

Concerti, Mouse On Mars: due date in Italia a luglio
Dopo essere passati dalle nostre parti lo scorso mese di aprile, i Mouse On Mars sono pronti a tornare per altri due concerti. Lo storico duo ambient-house sarà di scena giovedì 5 luglio nell’ambito del Mengo Music Festival ad Arezzo e venerdì 6 per il Summerlab Festival a Monfalcone, in provincia di Gorizia. Jan St.Werner e Andy Toma presenteranno il loro ultimo album “Parastrophics”, edito dall’etichetta Monkeytown di proprietà di un altro duo, i berlinesi Modeselektor. Proprio nei loro studi nella capitale tedesca è nato questo nuovo lavoro che, secondo la nota stampa diffusa dall’entourage Mouse On Mars, si presenta come “glamour, funky, profondo” e incentrato sui bassi (“I più profondi che l’universo può offrire”). Andi e Jan (rispettivamente di Colonia e Dusseldorf) formarono i Mouse on Mars nel 1993 esplorando la comune passione per formazioni Krautrock come Can, Neu!, Kluster e Kraftwerk. I primi due album ('Vulvaland'  del 1994 e 'Iaora Tahiti' del 1995), pubblicati dall'indipendente inglese Too Pure, riscuotono subito un grande apprezzamento, ma è con “Idiology” del 2001 che compiono il grande balzo in avanti. Un album fondamentale nella discografia dei MoM, nel quale inizia la collaborazione con Dodo NKishi, batterista e cantante, che lo vede partecipare  alla composizione anche nell'album successivo (“Radical Connector” del 2004) e in 'Parastrophics', l'atteso ritorno nel 2012 a sei anni dal precedente “Varcharz”.
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.