I Glassjaw lasciano la Roadrunner

I Glassjaw lasciano la Roadrunner
La disputa che ha visto impegnata la hardcore-metal band dei Glassjaw contro la propria casa discografica, la Roadrunner/Island/Def Jam, si è finalmente conclusa dopo mesi di estenuanti trattative. Secondo fonti ufficiali la band newyorchese avrebbe deciso di lasciare l’etichetta con la quale aveva pubblicato “Everything you ever wanted to know about silence”, l’acclamato disco d’esordio dello scorso anno, e sarebbe in procinto di firmare un nuovo accordo con la I AM Recordings, l’etichetta del celebre produttore Ross Robinson. Nel breve comunicato rilasciato dalla Roadrunner si legge che ”la separazione è stata abbastanza amichevole e che l’argomento è stato a lungo discusso. La Roadrunner avrebbe voluto pubblicare anche il prossimo disco dei Glassjaw, ma Ross Robinson, produttore ed amico della band, ci ha lasciato per fondare la propria etichetta, la I AM, e ha voluto portare i Glassjaw con sé. Abbiamo fatto del nostro meglio per convincere Darryl, Beck, Todd e Larry a restare, ma loro hanno scelto diversamente. Dopo lunghe trattative abbiamo preferito risolvere la questione lasciando Ross e il gruppo liberi di decidere, piuttosto che obbligarli a restare e a lavorare in una situazione che non li soddisfaceva più. È stata una decisione molto difficile, ma siamo comunque contenti per i Glassjaw ai quali facciamo i nostri migliori auguri per il futuro”. Al momento il gruppo sarebbe già al lavoro in California insieme a Ross Robinson, il produttore di Slipknot, Korn, Amen e At The Drive-In, per le session di registrazione del nuovo album, di cui al momento non sono ancora noti né il titolo né l’ipotetica data di pubblicazione.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.