Cristian Marchi: 'Ecco i miei progetti, tra nuove produzioni e djset estivi'

Cristian Marchi: 'Ecco i miei progetti, tra nuove produzioni e djset estivi'

Cristian Marchi è uno dei nomi più noti della scena clubbing, non solo nel nostro Paese. Mantovano, classe 1976, Cristian inizia la sua carriera da dj alla consolle di alcuni noti locali della Penisola. Nel 2007 l'artista decide di diventare produttore e nel 2011 inaugura la sua label, la Violence. Raggiungiamo Cristian per parlare con lui dei suoi progetti, delle sue serate estive e del clubbing italiano ed internazionale. "Quest'estate potrete ballare sui dancefloor di tutti i club il brano che ho realizzato con Nari&Milani, intitolato "Love will conquerer all", l'amore conquista tutti, è vero. Il pezzo è affiancato a due miei remix, 'Up' di Nari & Milani e Maurizio Gubellini, e "Have some fun" di Execute feat Pri-Yah. I miei pezzi nascono solitamente dalle melodie. Posso essere ispirato da un'armonia o da un giro di accordi. Le idee, successivamente sviluppate, diventano dischi. Per tutti i brani che realizzo cerco la collocazione ideale nel mio mondo, che possa essere sia clubbing che pop dance", racconta l'artista. Cristian, nel corso della sua carriera ha realizzato numerose collaborazioni, tra le quali spiccano i tanti "featuring" con Maurizio Nari e Ronnie Milani: "Tutte le collaborazioni che ho realizzato fino ad oggi sono state costruttive artisticamente. Ho sempre cercato di sviluppare progetti che fossero interessanti per me, è stato un piacere lavorare con tutti. La collaborazione con Nari & Milani, per citarne una, è iniziata nel 2008-2009. Io e loro siamo sulla stessa lunghezza d'onda musicale. Abbiamo la medesima visione sul mondo della discografia e su come realizzare le produzioni. Cerchiamo sempre di lavorare a pezzi che lascino il segno, che vadano dritti al bersaglio, che colpiscano il nostro pubblico", prosegue il dj. "I miei esordi alla consolle sono stati dettati dalla mia passione per la musica ed i dischi, facevo prove di mix a casa. Grazie alla radio ho iniziato a girare i club e a suonare in giro. La produzione dei brani, invece, nasce nel 2007, anche se prima di allora producevo jingle e sigle, non destinate al mercato musicale. Il giorno in cui mi sono reso conto che la discografia non è più quella di un tempo e ho provato cosa vuol dire essere un artista, con tutte le difficoltà del caso, ho deciso di aprire la mia label, la Violence, con cui produco anche gli Execute, i giovani artisti di cui ho parlato prima", dice il produttore. Parliamo con Cristian del panorama clubbing italiano e di quello internazionale: "Il clubbing italiano purtroppo si è fermato al 2005. E' come se tutto si fosse 'congelato'. Le discoteche da allora non si sono più evolute. Sono tre o quattro, ora, le discoteche in Italia, un paio al sud e un paio al nord, che riescono a realizzare eventi di un certo livello e che possono essere paragonate ai club che ho la possibilità di vedere in giro per il Mondo, durante i miei djset. Non si è riuscito dunque, a creare un evento stabile, e non itinerante, che possa permettere all'avventore di frequentare il club con regolarità e non grazie ad un ospite. La scena europea è molto vicina a quella italiana ma a livello di strutture, nazioni come l'Ungheria, la Polonia e la Romania, ad esempio offrono strutture innovative rispetto alle nostre, I tre club internazionali che suggerirei agli appassionati di clubbing sono il Paradise di Mykonos, il Tito's di Palma De Mallorca e Woo Bar di Seul. Da provare assolutamente", afferma Marchi. Il dj si esibirà dal vivo quest'estate sia in Italia che all'estero: "Suonerò a Rimini, all' Altromondo Studios, locale in cui sarò resident per l'estate con la mia serata 'House victeam': in questa occasione porterò dal vivo i cantanti che hanno realizzato i dischi con me negli ultimi sette anni e ci sarà un'animazione del tutto particolare. Mi vedrete animare anche le piste internazionali tra cui Mykonos e Seul. Un mio desiderio sarebbe di suonare negli Stati Uniti, vedremo in futuro cosa accade", conclude Cristian.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.