NEWS   |   Industria / 11/12/2001

'Dance Awards': vince Kylie Minogue

'Dance Awards': vince Kylie Minogue
Ci saranno anche Vasco Rossi e la celeberrima pop star australiana Kylie Minogue, questa sera (martedì 11 dicembre) sul palco dell'Alcatraz di Milano, a dar lustro all'edizione 2001 del Dance Award di Radio DeeJay, resuscitato a quasi tre mesi di distanza dopo la cancellazione successiva ai fatti dell'11 settembre (vedi news): segnale ulteriore di uno “sdoganamento” definitivo della musica da ballo da parte dello star system internazionale come dell'industria discografica che “conta”, consapevoli del ruolo e del peso – non solo commerciale, ma anche in termini di influenze e di orientamenti stilistici – che la dance music gioca oggi sulla scena musicale internazionale.
Nessuno dei due, del resto, se ne andrà a mani vuote: Vasco Rossi (che sul palco del club milanese eseguirà “Stupido hotel”), ormai abbonato agli awards e alle cerimonie di premiazione (solo un paio di settimane fa lo si è visto agli Italian Music Awards organizzati dall'industria discografica, vedi news) porterà a casa una statuetta per “Ti prendo e ti porto via”, la cui versione dance, a cura di Molella, è stato votato come miglior remix dell'anno dagli ascoltatori di Radio DeeJay, chiamati ad esprimersi via Internet su una rosa di cinque nomination. Quanto alla Minogue (già annunciata in concerto al FilaForum di Assago, il 18 giugno dell'anno prossimo) sarà, come da aspettative, la mattatrice della serata: l'hit mondiale “Can't get you out of my head” le ha permesso di fare man bassa di premi, collezionando ben tre award come miglior artista internazionale, per il miglior singolo e il miglior video.
La presenza della lanciatissima ex attrice di soap operas regala alla manifestazione un tocco di glamour e di risonanza internazionale che ai sopraccitati Italian Music Awards faceva decisamente difetto (e in questo caso, ci sarà anche la copertura televisiva: la rete "giovanilista" di Mediaset, Italia 1, trasmetterà lo show in differita domani sera, mercoledì 12 dicembre, alle 22.50). Ma non è l'unica presenza di rilievo in un cast di esibizioni che presenta una selezione significativa del panorama pop dance 2001, con Alcazar, French Affair e Brooklyn Bounce al fianco degli italiani Planet Funk e Tiziano Ferro (l'unico, con Vasco, a cantare in italiano): Il tutto intervallato dalla conduzione di Linus e Albertino e dagli interventi comici del Trio Medusa e di Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. “Perché”, sottolineano in coro i due condirettori artistici di Radio DeeJay, “la dance resta una musica priva di messaggi troppo impegnativi e ci teniamo a mantenere un tono leggero e scanzonato allo show”. “D'altra parte – aggiungono all'unisono – in certi ambienti la musica da ballo è ancora un po' snobbata: eppure, negli ultimi dieci anni, è stata proprio la dance l'unico genere davvero innovativo e in grado di ottenere riconoscimenti planetari”. Opinione sostenuta anche da Claudio Trotta (Barley Arts) e da Ferdinando Salzano (Friends & Partners), co-produttori dello spettacolo (anche televisivo) che celebrano con l'occasione l'inizio di una partnership professionale. “In fondo – riflette Trotta – tutta la musica, si tratti di folk o di blues, di jazz o di soul, nasce con l'intento di far ballare. E con la dance più innovativa e sperimentale, da organizzatore di concerti rock, ho avuto a che fare più volte in passato, portando in Italia gente come Moby, Prodigy e Chemical Brothers”.
Per la musica “da discoteca” sembra l'occasione giusta per assurgere al ruolo di musica di serie A: per le verifiche sul campo, basterà attendere poche ore.


Di seguito, i vincitori nelle otto categorie dei Dance Award 2001:
Miglior artista dance italiano: Gigi D'Agostino
Miglior artista dance straniero: Kylie Minogue
Miglior video: “Can't get you out of my head” di Kylie Minogue
Miglior remix: “Ti prendo e di porto via” di Vasco Rossi feat. Molella
Miglior canzone dell'anno: “Can't get you out of my head” di Kylie Minogue
Artista rivelazione: Alcazar
Miglior club: Cafè Solaire, Milano
Miglior dj: Fargetta

Nel frattempo, è stata annunciata l'unica data italiana di Kylie Minogue: la star australiana salirà infatti sul palco del FilaForum di Milano il 18 giugno prossimo.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi