I Soul Asylum di nuovo in attività

I Soul Asylum hanno festeggiato i vent’anni di attività con un concerto a Minneapolis, un evento “particolarmente toccante”, a detta del cantante e chitarrista Dave Pirner. Il gruppo è reduce da un lungo periodo di sbandamento, causato dal fiasco di vendite dell’album “Candy from a stranger”, uscito nel 1998. Scaricata senza tanti complimenti dalla Columbia, la band non ha saputo reagire al calo di interesse nei confronti del grunge, movimento che ne ha favorito l’affermazione ai tempi di “Grave dancers union” e “Let your dim light shine”. Adesso però Pirner e soci sembrano avere ritrovato la strada giusta e, oltre a tornare sul palco, hanno registrato cinque pezzi nuovi. Non è ancora chiaro comunque quale sarà il destino di queste nuove canzoni. Probabile invece l’uscita di un album solista di Pirner, registrato durante il momento di crisi del gruppo: il titolo provvisorio è “Mudd” e potrebbe essere pubblicato a giugno del 2002.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.