Geri Halliwell, grazie al suo cane, messa al bando dalla palestra

Il suo illimitato amore per Harry, il suo cagnolino, ha giocato un brutto scherzo a Geri Halliwell: il simpatico animaletto (che per alcuni però non è altro che un botolo malefico e viziato) ha fatto perdere il posto in palestra alla sua padrona. I fatti. Nonostante il regolamento della sala, che si trova nella zona londinese di Kensington, non preveda assolutamente che i frequentatori possano essere accompagnati da animali, la ex Ginger delle Spice Girls un giorno si è presentata con la bestiaccia. E, con faccia tosta, ha chiesto al manager di occuparsene mentre lei sollevava un po' di pesi. Al suo comprensibile diniego, Geri è uscita imbufalita. Sorpresa generale, quindi, quando pochi giorni fa la cantante è tornata. Con Harry. Padrona e cane si sono diretti al bar della palestra (in italiano moderno: fitness centre), dove Geri gli ha infilato un pasticcino nel gargarozzo. Alcuni frequentatori si sono lamentati con la direzione. “La palestra è vietata ai cani. Anch'io ne ho uno, e non lo porto. Perché la signorina Halliwell sì?”, ha protestato una sportiva. E la palestra ha così revocato l'iscrizione alla cantante.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.