Anche le lettere al padre nel libro su Amy Winehouse

Anche le lettere al padre nel libro su Amy Winehouse

E' in arrivo "Amy, my daughter", il libro che Mitch Winehouse ha scritto per ricordare la figlia Amy, morta nel luglio dello scorso anno. Il signor Mitch, ex tassista ed oggi a capo della "Amy Winehouse Foundation", ente che distribuisce contributi ai meno fortunati, ha affermato che tutti i proventi dalle vendite del volume andranno alla fondazione. "Voglio raccogliere tutto il denaro possibile per la fondazione. In modo che tutti i profitti derivanti dal libro possano aiutare i tanti giovani che hanno problemi di droga e dipendenza", ha detto. Il libro (341 pagine) sarà in commercio dal prossimo 26 giugno. Mitch ha deciso di includere anche alcune lettere che l'artista gli aveva indirizzato. Tra quelle viste dal "New York Post" ve ne è una che Amy scrisse al padre il giorno di San Valentino 2003 mentre stava registrando il suo primo album "Frank" a Miami. Dalla Florida la cantante scrisse a Londra: "Caro papà, ti voglio tanto bene e non vedo l'ora di rivederti tra qualche settimana. Sto lavorando e non ho speso un centesimo. Se ne è andato qualche migliaio di dollari, ma centesimi neanche uno. Dai, scherzo".




Contenuto non disponibile








 Il 5 luglio Amazon porrà in vendita anche la versione Kindle del libro. Curiosamente per il mercato britannico il libro è intitolato "Amy my daughter" e in copertina c'è una foto frontale di Amy; per il mercato statunitense il titolo include la virgola ed è "Amy, my daugheter" e la foto diventa di profilo.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.