Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 17/06/2012

Il Sunday Mirror: 'Concerto d'addio dei Rolling Stones a Glastonbury nel 2013'

Il Sunday Mirror: 'Concerto d'addio dei Rolling Stones a Glastonbury nel 2013'

Con duecentosettantadue anni in quattro, è logico che Mick Jagger (68 anni), Keith Richards (stessa età), Ron Wood (65 anni) e Charlie Watts (71 anni) non possano continuare a progettare una carriera a lungo termine e immaginare un proseguimento a tempo indeterminato della attività on the road. I Rolling Stones starebbero dunque pensando, almeno secondo quanto scrive in queste ore il Sunday Mirror, di dare l'addio alle scene nel 2013 con un colpo di teatro: un concerto finale al festival di Glastonbury, la più importante kermesse inglese nel campo della musica dal vivo capace di attrarre ogni anno 175 mila spettatori.  



Secondo il domenicale inglese, infatti, le Pietre Rotolanti e il loro management si sarebbero già accordati con gli organizzatori del festival Michael e Emily Eavis, per assicurarsi l'anno prossimo il ruolo da headliner, la domenica sera, sul  Pyramid Stage, il palcoscenico dedicato agli show più importanti in calendario.



L'esibizione, la prima in assoluto del gruppo inglese al festival del Somerset, diventerebbe così l'epilogo di un tour d'addio che vedrebbe gli Stones esibirsi in un numero ridotto di date in Nord America e Gran Bretagna (il Mirror, che scrive di basarsi sulle informazioni fornite da  "fonti vicine al gruppo", non menziona altri Paesi europei, sostenendo che nessuno dei membri del gruppo ha voglia o se la sente di imbarcarsi in un massacrante tour mondiale). I concerti di commiato della storica formazione coinciderebbero con quello che Keith Richards considera il vero cinquantenario della band: anche se il gruppo esiste dal 1962, infatti, l'ingresso del batterista Charlie Watts, che con Jagger e Richards rappresenta il nucleo storico degli Stones, avvenne solo nel gennaio del '63.

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BOB DYLAN
Scopri qui tutti i vinili!