La cantautrice Viola Buzzi rilegge la storia di Roma attraverso i suoi Papi

E' in uscita “La città dei Papi”, un album nel quale la cantautrice Viola Buzzi rilegge in canzone la storia di Roma attraverso i suoi papi.
Il disco contiene dodici brani musicali di nuova composizione, scritti in una lingua volutamente sospesa fra il letterario e il popolare, e che musicalmente richiamano influenze diverse, da Kurt Weill alla tradizione popolare, da Nino Rota e ai canti liturgici.
Viola Buzzi, cantante e suonatrice di organetto diatonico, è autrice dei testi e delle musiche di “La Città dei Papi”, nonché arrangiatrice. Con la sua associazione "i Tusci", organizza da alcuni anni a Viterbo e Acquapendente “Suoni e Passi della Tradizione”, un ciclo di incontri di didattica musicale sul territorio dei parchi naturali, che hanno visto la partecipazione di artisti come Avion Travel, Beppe Quirici, Riccardo Tesi, Yo Yo Mundi.
Per informazioni si può contattare: violabuz@tin.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.