E’ una bella giornata, il 3 febbraio per gli U2: li vedranno in un miliardo

E’ una bella giornata, il 3 febbraio per gli U2: li vedranno in un miliardo
Si calcola che il prossimo 3 febbraio 930 milioni di persone, 130 negli States ed 800 nel resto del mondo, guarderanno l’esibizione che gli U2 metteranno in piedi al Super Bowl. Bono e soci, evidentemente ancora affamati di musica dopo la fine del tour (durato otto mesi) in supporto al loro ultimo album, “All that you can’t leave behind”, hanno infatti deciso di suonare nel corso dell’intervallo del “Super Bowl XXXVI” che si terrà, appunto all’inizio del febbraio 2002, al Louisiana Superdome di New Orleans. L’incontro sportivo con annesso show degli irlandesi verrà trasmesso dall’emittente televisiva Fox. E intanto negli States “All that…” ha oltrepassato la boa dei 3 milioni di copie vendute.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.