Manà,
Il rock latino dal vivo su Rockol

Si definiscono “un gruppo di rock latino, originario di Guadalajara, in Messico. Quattro ragazzi che fanno musica per tutto il mondo”. Sono i Manà, che forti di 16 milioni di copie di dischi venduti in tutto il mondo, sbarcano anche in Italia.
Rockol li ha incontrati e ripresi la scorsa settimana, nella loro visita italiana. Sul nostro canale streaming, all'indirizzo http://streaming.rockol.it, potete vedere la videointervista al gruppo con i quattro “Mejicanos” che rispondono rigorosamente in spagnolo, e quattro brani registrati in esclusiva dal vivo, al loro showcase milanese dello scorso 28 novembre.
Tra i quattro brani in streaming, provenienti dalla raccolta “Grandes”, il singolo “En el muelle de san blas” e, soprattutto, quella “Corazòn espinado” che li ha resi noti al mondo, grazie alla collaborazione con Santana. “E' nata in modo molto semplice”, ci hanno raccontato. “Santana ascoltò un nostro disco, che gli piacque moltissimo. Così ci ha invitato a scrivere e suonare un brano per 'Supernatural', ed è nata 'Corazòn espinado'”.
Nella videointervista, i quattro ragazzi raccontano la scena rock messicana, la loro lontananza dal resto dell'ondata latina (“Noi veniamo da un paese vicino agli Stati Uniti, patria del rock, e che ha una cultura dai vasti orizzonti. Ascoltiamo musica latina, caribica, raegge, rock, per cui fondere tutti questi elementi è assolutamente naturale per noi. Certo, siamo latini, ma siamo differenti. Veniamo dal rock e abbiamo un suono eclettico, più spontaneo e, direi, reali. Siamo compositori e credo si senta. Siamo meno interessati alle vendite di tanta altra gente”), e il progetto “Selva negra”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.