Beppe Gambetta propone le canzoni degli immigranti italiani in America

L’etichetta Acoustic sta per pubblicare un progetto discografico legato alle canzoni degli immigranti italiani in America, realizzato dal chitarrista Beppe Gambetta con la collaborazione di musicisti di vaglia come Carlo Aonzo e David Grisman.
Il cd, che comprende anche un libretto illustrativo a colori di 20 pagine, è un modo per celebrare un secolo di musica italiana in America. Spiega Gambetta: “Con gli immigranti, durante la traversata, viaggiava un patrimonio culturale e musicale che si esprimeva attraverso il mandolino e la chitarra ma aveva una valenza ben più ampia e profonda”.
Gambetta ha recentemente partecipato a “Libertà l’ho vista svegliarsi”, serata di tributo all’opera di Fabrizio De André svoltasi al Teatro Carlo Felice di Genova, durante la quale ha proposto il brano “’A cimma” del cantautore genovese.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
9 apr
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.