Passano in mano a Warner gli alfieri della 'Christian music'

La major del gruppo AOL Time Warner apre le porte alla musica di ispirazione religiosa rilevando la proprietà di Word, divisione musicale del gruppo Gaylord Entertainment che pubblica o distribuisce negli USA i dischi dei maggiori artisti del genere “Christian music” (alcuni dei quali, come Amy Grant e Sixpence None The Richer, noti anche in Italia).
L'operazione, che deve ottenere il benestare delle autorità antitrust americane, dovrebbe comunque essere completata entro il primo trimestre del 2002.
Il presidente e amministratore delegato del gruppo Warner, Roger Ames, ha motivato la decisione di acquisire la proprietà del gruppo Word con la crescita esplosiva di popolarità che la musica a contenuto religioso ha conosciuto negli Stati Uniti negli ultimi anni: “Negli ultimi cinque anni”, ha spiegato Ames, “il genere gospel/Christian è cresciuto ad un tasso annuo superiore al 12 %, nel mentre l'intera industria musicale si incrementava del 3 % all'anno. E Word", ha aggiunto, "è uno dei protagonisti principali in questo campo”.
Dall'archivio di Rockol - Dieci oggetti feticcio del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.