Vevo certifica i video oltre i 100 milioni di 'views': primo Justin Bieber

Diventato ormai un marchio riconoscibile a livello internazionale e potendo contare su numeri sempre più importanti (in termini di accessi e di traffico), Vevo fa un passo "istituzionale" importante lanciando il suo Certified Award, riconoscimento ufficiale destinato a segnalare e premiare   i videoclip musicali che contano oltre 100 milioni di visualizzazioni, calcolate considerando tutte le modalità di fruizione (online, attraverso smartphones e tablet) e tutti i canali che diffondono i contenuti originali forniti dalle case discografiche, sito ufficiale e partner come YouTube, AOL, Yahoo! Music e Facebook.



"Vevo è la massima autorità nel campo dei conteggi delle views di video musicali", sostiene il responsabile Programming, Talent & Content Operations Doug McVehil. "Ogni mese riceviamo centinaia di novità e, in un catalogo che conta oltre 7.500 artisti, solo una élite di 34 può contare su video che hanno superato i 100 milioni di visualizzazioni. Raggiungere quella soglia è un risultato straordinario che meritava di essere riconosciuto.  " 'Certified' ", ha aggiunto, "è nato per rendere omaggio a questi artisti e ai video più popolari di tutti i tempi, allo stesso modo in cui i dischi vengono premiati per i loro risultati di vendita".  



La prima classsifica ufficiale dei video certificati da Vevo è capeggiata da "Baby" di Justin Bieber, con oltre 745 milioni e mezzi di visualizzazioni (il diciottenne canadese vanta altri sette clip oltre il tetto dei 100 milioni), seguito da "On the floor" di Jennifer Lopez (548,7 milioni di views), "Waka waka" di Shakira (473,6), "Bad romance" di Lady Gaga (470), "Love the way you lie" di Eminem (465,6) e "Party rock anthem" degli LMFAO (445,4 milioni). Questi ultimi rientrano nel lotto degli artisti con più di un video oltre i 100 milioni, accanto a colleghi come Bieber, Rihanna (anche per lei 8 clip certificati), Lady Gaga (6), Black Eyed Peas e Katy Perry (5).   



Contenuto non disponibile

 



La certificazione dei video award di Vevo è anche il pretesto per confezionare programmi dedicati ai videoclip vincitori (corredati dalla "director's cut" del filmato, dai commenti degli artisti e da un "webisode" arricchito da interviste a colleghi e fan) che si concluderanno con la consegna di una statuetta da parte di un fan reclutato via Facebook e Twitter: la serie comincerà il 12 giugno  sul sito vevo.com/certified con la puntata dedicata Bieber (seguiranno quelle dedicate a Katy Perry e a Selena Gomez).  "Avevere otto video certificati da Vevo significa moltissimo per me", ha dichiarato la giovane pop star. "Ricordo sempre che Internet è il luogo in cui ho iniziato. Ero io stesso a postare  video, e vedere ora chiudersi il cerchio è una cosa stupefacente".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.