Concerti, Milano Arena Music: la classica prende lo spazio del rock

L'assessore alla cultura del Comune di Milano Stefano Boeri l'aveva promesso: nonostante il passo indietro (arrivato però solo dopo la sentenza del TAR) di NetService, eliminata dal bando di gara per l'organizzazione di Milano Arena Music, e la fuga all'Ippodromo di FourOne, che ha preferito spostare i propri spettacoli dal parco Sempione allo spazio verde nel quartiere di San Siro, all'Arena Civica Gianni Brera questa estate la musica non mancherà. E così sarà. Solo che, invece che il rock, come previsto in origine, a tenere banco sarà la musica classica. Come riferisce questa mattina Repubblica, la manifestazione dedicata alla musica sinfonica - che, rispetto all'originale, sarebbe stata spostata più avanti, nello specifico nella prima metà di agosto - verrà presentata nelle prossime settimane: in cartellone, tuttavia, non dovrebbero mancare diverse serate riservate all'Orchestra Verdi e, a Ferragosto, "Musica per i reali fuochi d’artificio di Händel".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.