San Pietroburgo: è morto Eduard Khil, cantante di 'Trololo'

E' morto ieri sera, a San Pietroburgo, Eduard Khil il cantante baritono russo divenuto celebre per il brano "Trololo". Secondo quanto riportato dalla portavoce dell'assessorato alla Cultura della città Ksenia Kachalova, l'artista settantasettenne si trovava in stato comatoso da quasi un mese - a causa di un infarto che gli aveva causato gravi danni celebrali - quando la morte è sopraggiunta.
Khil è stato uno dei più importanti protagonisti della musica leggera nell'ex Unione Sovietica tra gli anni '60 e '70, ma il suo successo si estese su scala mondiale grazie al video (e alla storia) del brano "Trololo": inizialmente la canzone parlava del ritorno a casa di un cowboy, in sella al suo cavallo.

Ma il regime comunista ritenne il soggetto troppo "americano" e Khil dovette cambiarlo con una nuova versione nella quale, insieme a vocalizzi vari, veniva pronunciata continuamente la parola "trololo", appunto.



 
Nel 2010 il video è diventato un vero e propio "tormentone" sul web, registrando decine di milioni di visualizzazioni su You Tube. Del filmato sono state create numerose parodie, una delle quali della durata di dieci ore
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.