Alla fine il musical 'Backbeat' sui Beatles va verso Broadway

Alla fine il musical 'Backbeat' sui Beatles va verso Broadway

E chi l'avrebbe mai detto che, quella che sembrava anni fa un'idea simpatica ma un po' scalcinata, sarebbe approdata a Broadway? Le prime notizie ufficiali su "Backbeat", trasposizione teatrale basata sul film del 1994 del regista Iain Softley, furono riportate da Rockol nel dicembre 2005. Il lungometraggio era essenzialmente ambientato nel 1962, l'anno del debutto discografico dei Beatles Nell'ottobre 2009 Rockol scriveva: "C'è da registrare un nuovo tentativo di portare sul palco 'Backbeat', il film del 1994 che si basava sulle gesta dei Beatles ad Amburgo.

Dopo qualche prova in giro per la Gran Bretagna ecco che si riprova a tenere 'Backbeat' sulle assi. Lo show andrà in scena al Citizens Theatre di Glasgow nel prossimo febbraio, mentre si sussurra che, se dovesse andare bene, potrebbe essere esportato nel West End". Previsioni azzeccate. E' l'agosto 2011: "C'è indubbiamente voluto un po' di tempo, ma alla fine 'Backbeat' ha trovato la strada per il West End.  Il musical sarà diretto da David Leveaux e debutterà al teatro Duke Of York (St Martin's Lane) il prossimo 10 ottobre". Il solo problema è che, alla fine, il musical.











non è andato male ma non è stato un successone: è infatti rimasto in scena per meno di cinque mesi. Che per il West End non sono proprio un granché. Ora lo spettacolo attraversa l'Atlantico, in cerca di maggiori fortune e - forse - di palati meno raffinati. "Backbeat" sarà all'Ahmanson Theater di Los Angeles dal 16 al 24 febbraio 2013 in attesa dell'arrivo a Broadway che potrebbe verificarsi nel prossimo aprile.

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.