Paul McCartney: ‘Give war a chance’

Paul McCartney: ‘Give war a chance’
Credits: Mary McCartney

Il Corriere pubblica oggi la traduzione di un lungo articolo del quotidiano inglese Independent, in cui Paul McCartney, intervistato da Gavin Martin, dichiara l’impossibilità di essere pacifisti oggi.

Viene anche parafrasato il titolo della nota canzone del suo compagno/rivale John Lennon per esprimere il suo pensiero: “Normalmente si è pacifisti e si condanna a priori qualsiasi tipo di guerra, ma ci sono casi in cui accade qualcosa di così atroce per cui ci deve essere per forza un qualche tipo di reazione. Mi piacerebbe vedere la fine dei bombardamenti, ma cosa dobbiamo fare: porgere l’altra guancia? Non penso proprio che ciò sia possibile. Quando ho iniziato a maturare questi pensieri, mi sono ritrovato a pensare agli anni ’60, quando tutti noi ragazzi, seduti in cerchio, facevamo discorsi del tipo: ‘Se ci sarà una guerra, noi saremo sicuramente pacifisti’. Ma già allora io mi discostavo un po’ da quel modo di vedere, dicendo: ‘Ma se Hitler ci invadesse e io avessi una famiglia, mi sentirei obbligato a fare qualcosa!’. Ricordo che la gente pensava: ‘Qui occorre una bella dose di ricostituente contro la mollezza’. Sapevo che era vero, nel profondo del mio cuore. Era ciò a cui assistevamo tutti i Natali a Londra, quando l’Ira diceva che avrebbe organizzato una serie di attentati. E noi a rispondere: ‘Che orrore! Spero di non trovarmi in mezzo quando vado a fare shopping .’”. (fonte: Corriere) .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.