Il nuovo disco di Robbie Williams: a spasso tra miti e musica degli anni Cinquanta

Il nuovo disco di Robbie Williams: a spasso tra miti e musica degli anni Cinquanta
“Credo sia un disco che prima di tutto compreranno i genitori per poi, forse, girarlo ai loro figli. Lo penso e lo spero perché la gente non dovrebbe essere privata di questo tipo di musica”. Così, Robbie Williams, ex-Take That, commenta il suo nuovo disco “Swing when you're winning”, uscito oggi venerdì 16 novembre e, probabilmente, destinato a diventare uno dei CD più richiesti nel periodo natalizio. Nel disco, l'ex-Take That riprende brani classici degli anni Cinquanta, interpretati allora da leggende come Frank Sinatra (con cui Robbie intraprende persino un duetto virtuale), Nat King Cole, Dean Martin, Bing Crosby, Sammy Davis Jr, accompagnato da una grande orchestra sinfonica. Tra gli ospiti, compaiono anche Rupert Everett e Nicole Kidman. (Fonte: Corriere della Sera, Il Giorno, Il Messaggero, La Stampa)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.