Michael Jackson in realtà è calvo?

Michael Jackson in realtà è calvo?
A lanciare (o forse rilanciare, chissà: su Jacko è da vent’anni che si dice di tutto) la notizia è il tabloid britannico “The Sun”: in realtà Michael Jackson sarebbe calvo. Il quotidiano, 4 milioni di copie vendute ogni santo dì, non è certo nuovo a boutade simili; ogni tanto qualcuna la becca giusta, altre volte deve rimangiarsi la notizia. Ma più spesso, quando sbaglia, non corregge neppure e buonanotte. Stavolta tocca alla voce che l’amico Michelino sarebbe proprio un bel pelatone, la cui calvizie viene celata da un perfetto parrucchino. E, per sostantivare l’affermazione, il “Sun” pubblica un abile fotomontaggio in cui il cantante appare con una perfetta “pelata”. Dobbiamo dire che fa un po’ impressione. Ma quale sarebbe la causa della precoce calvizie jacksoniana? Il giornale afferma che la perdita dei capelli è forse dovuta alle bruciature che il cantante riportò nel 1984, quando, filmando uno spot della Pepsi, gli prese fuoco la zazzera.
Dall'archivio di Rockol - Thriller: Quando Michael Jackson diventò il Re del Pop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.