Rockol - sezioni principali

NEWS   |   R'n'B / hip hop / 30/05/2012

Bobby Brown nega il cambio di cognome della figlia

Bobby Brown nega il cambio di cognome della figlia

Bobbi Kristina Brown non vuole adottare il cognome di mamma Whitney Houston. Lo assicura sua padre, il cantante Bobby Brown, il quale definisce come false le notizie pubblicate negli ultimi mesi riguardo alla volontà della 19enne di prendere sempre più le distanze da lui. "Non può cambiare cognome e sarà per sempre conosciuta come Bobbi Kristina Brown. Non si torna più indietro e non sta cercando di cambiare proprio niente", ha dichiarato l'artista ed ex marito della compianta Whitney. Secondo le indiscrezioni trapelate dopo la morte della Houston, Bobbi Kristina avrebbe espresso il desiderio di prendere il cognome della mamma per facilitare il suo lancio nel mondo del cinema e della musica. Bobby Brown ha però confermato alcuni problemi personali della figlia nel corso degli ultimi anni, insistendo però che Bobbi Kristina non commetterà gli errori dei suoi genitori (riferendosi agli abusi di droghe). "Ogni genitore di un teenager sa bene di dover affrontare una fase difficile. Fanno cose contrarie alla volontà di mamma e papà, ma per fortuna poi si supera tutto. Mia figlia ha superato quella fase. E' intelligente e ho piena fiducia in lei. Sono certo che si guarderà bene dal commettere i nostri stessi errori. Sono orgoglioso di lei, anche per l'impegno e la serietà che ci sta mettendo nella sua passione per la musica e per la recitazione. Sono fiero anche di come sta affrontando la perdita della madre. Sarà per sempre la mia bambina", ha fatto sapere Brown.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi