NEWS   |   Classifiche / 28/05/2012

Classifiche UK, Emeli Sandé di nuovo prima. A sorpresa Joe Bonamassa secondo

Classifiche UK, Emeli Sandé di nuovo prima. A sorpresa Joe Bonamassa secondo

"Our version of events", l'album di debutto di Emeli Sandé, disco pubblicato nello scorso febbraio, torna al primo posto delle classifiche
britanniche. Minimo lo scarto col secondo in chart: sole cento copie dividono "Our version" dalla sorpresa della settimana, "Driving towards the daylight" di Joe Bonamassa. Mai il 35enne chitarrista e cantante statunitense si era spinto così in alto nella classifica del Regno Unito. Il disco di Joe comprende composizioni originali e alcune cover; tra queste ultime, "New coat of paint" di Tom Waits e "Stones in my passway" del pioniere del blues Robert Johnson. L'inesauribile "21" di Adele intanto risale ed è terzo; il 34enne cantautore John Mayer del Connecticut con "Born and raised" debutta sulla quarta tacca. Chiude la Top 5, bruciando 29 posizoni, "The ultimate Bee Gees" per il quale naturalmente ha contato parecchio la recente scomparsa di Robin Gibb. Con "Strangeland" dei Keane che crolla dal numero 1 al 6, la seconda parte della Top 10 registra ben altre tre nuove entrate. Che sono "Some nights" dei Fun al 7 (ma nel frattempo il loro singolo "We are young" schizza al numero 1 dopo 7 settimane di rincorsa), "Spirit in the room" di Tom Jones all'8 e "Streets in the sky" degli Enemy di Coventry al 9. Completa "Every kingdom" di Ben Howard. "Choice of weapon", l'album che segna il ritorno dei Cult, debutta in ventesima posizione.




Contenuto non disponibile








"Apocalyptic love" di Slash parte dal numero 27, "Here come the bombs" di Gaz Coombes (ex Supergrass) dal cinquantaquattro.
Consulta qui la classifica UK di questa settimana

Scheda artista Tour&Concerti
Testi