Gas lacrimogeni contro i fan dei Franz Ferdinand

Gas lacrimogeni contro i fan dei Franz Ferdinand

Ma era un concerto rock o un tentativo di colpo di stato? Appaiono forse eccessive le misure adottate dalla polizia brasiliana per disperdere alcuni fan dei Franz Ferdinand: le forze dell'ordine avrebbero utilizzato gas lacrimogeni e spray al peperoncino.

Se quanto riporta il sito Folha - ripreso da varie fonti - è corretto, nel corso dello scorso fine settimana la band di Glasgow ha tenuto un concerto presso un parco cittadino di San Paolo. Pare che l'evento abbia attratto un numero di persone di molto superiore a quanto ci si attendesse. Si è formata una lunga fila, ma ad un certo punto gli organizzatori avrebbero chiuso i cancelli. Alcuni spettatori avrebbero allora tentato di scavalcare per andare ad assistere allo show. A questo punto gli agenti sarebbero entrati in azione con - appunto - gas lacrimogeni e spray al peperoncino per disperdere la folla. Sia gli organizzatori sia Alex Kapranos, il frontman degli scozzesi, successivamente si sono scusati. Alex, via Twitter, ha riferito che quanto accaduto gli è stato comunicato solo a concerto terminato.











Pochi giorni fa i FF hanno fatto ascoltare quattro inediti all'arena di Limerick, in Irlanda; le canzoni, intitolate "Right thoughts", "Brief
encounters", "Fresh strawberries" e "Trees and animals", sono state accompagnate da un omaggio a Donna Summer, scomparsa lo scorso 18 maggio, alla quale è stata dedicata una rilettura di un estratto da "I feel love" e da altri dodici pezzi,
tra i quali non sono mancati i classici "Take me out", "The dark of the matinee" e "This fire".


 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.