Luciana Morad chiede 15 miliardi a Jagger per pagare la tata

Luciana Morad chiede 15 miliardi a Jagger per pagare la tata

A volte di mamma non ce n'è una sola: Mick Jagger deve pensare a ben due madri dei suoi figli.

Se anche una di queste, Jerry Hall, ultimamente sembra aver ridotto le sue pretese, non bisogna dimenticare che dall'altra parte c'è Luciana Morad, che porta la propria fortuna nella pancia. La modella ha fatto sapere che chiederà al genitore della creatura che porta in grembo 8 milioni di dollari (circa 15 miliardi di lire). La brasiliana spiega di aver bisogno di guardie del corpo che proteggano il piccolo Morad-Jagger dai terribili rapitori di bambini brasiliani; della copertura delle spese di volo per i viaggi da Rio a New York, dove vive in un appartamento della Upper West Side - e qualcuno dovrà pure pagare l'affitto di 9.600 dollari (quasi 19 milioni di lire) al mese. E che dire della tata scozzese che ha già contattato? Non se ne può fare a meno, e vuole 1.600 dollari (tre milioni di lire) alla settimana - chissà, forse per quella cifra insegnerà al neonato a suonare la cornamusa. Insomma, Mick non crederà mica di cavarsela con i miseri 16.000 dollari (30 milioni di lire) al mese che le passa! .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.