Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 09/11/2001

Il nuovo album delle Destiny’s Child è (per ora) un flop nelle classifiche USA

Il nuovo album delle Destiny’s Child è (per ora) un flop nelle classifiche USA
Pessimo esordio di “8 days of Christmas” delle Destiny’s Child, il disco di canzoni natalizie di Beyoncé e compagne, nelle nuove classifiche USA. L’album ha infatti venduto sole 23.000 copie, arrancando fino al cinquantanovesimo posto. Molto meglio altri due dischi natalizi: “Christmas memories” di Barbra Streisand, numero 32, e “Christmas extraordinaire” del guru New Age, scarsamente conosciuto in Italia, Mannheim Steamroller, issatosi fino al numero 17. Ma forse gli estimatori delle Destiny’s Child preferiscono aspettare l’approssimarsi del Natale: vedremo la prossima settimana. Al vertice delle nuove classifiche USA ha intanto debuttato, con 366.000 copie vendute, “Invincible” di Michael Jackson, seguito da “Escape” di Enrique Iglesias, il quale però si è fermato alla soglia delle 270.000 copie.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi